carabinieri controlli
Cronaca
Beccati a Castagnito dai carabinieri

Lo spaccio è un affare di famiglia, nei guai marito e moglie: trasportavano “coca” da Torino ad Alba

La coppia albanese è stata sorpresa con 60 grammi di cocaina purissima in auto e 4mila euro in contanti

Quando lo spaccio è di droga è un affare di famiglia. Nei guai è finita una coppia di albanesi, che trasportava cocaina sull’asse Torino-Alba (Cuneo). Marito e moglie erano da tempo nel mirino dei carabinieri, che, al termine di una lunga attività di indagine, sono entrati in azione bloccandoli a Castagnito.

LA PERQUISIZIONE. Nell’auto dei due i militari dell’Arma hanno trovato e sequestrato 60 grammi di cocaina purissima, in forma pietrificata e non ancora trattata e tagliata, oltre a 4mila euro in contati, probabile frutto del traffico di droga. Lui, pregiudicato proprio per reati di spaccio, è finito dietro le sbarre; lei, invece, se l’è cavata con una denuncia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo