spaccio droga 3 arr
Cronaca
IL BILANCIO

Spaccio di droga nel torinese, carabinieri arrestano tre pusher [FOTO e VIDEO]

Controlli a Torino, San Raffaele Cimena e Nichelino: fermato un furgone allestito per la vendita di cocaina

Tre arresti per detenzione e spaccio di droga nel torinese nell’ambito dei controlli disposti dal Comando Provinciale.

TORINO, HASHISH E MARIJUANA: 29ENNE IN MANETTE
La prima delle operazioni a Torino, in corso Ferrucci, dove i militari hanno fermato un italiano di 29 anni, residente nel capoluogo piemontese. In tasca nascondeva 20 grammi di droga, tra marijuana e hashish, e 550 euro in contanti, provento dell’attività di spaccio.

A SAN RAFFAELE CIMENA UN FURGONE PER LO SPACCIO DI COCAINA
A San Raffaele Cimena, invece, gli agenti della Stazione di Castiglione (TO) hanno arrestato un 44enne italiano, pregiudicato, di Chivasso: è stato controllato a bordo di un furgone. Sul mezzo sono stati trovati una busta contenente 23 grammi di cocaina, decine di bustine pronte per essere riempite di droga, tutto il necessario per il confezionamento delle dosi, un bilancino digitale e 740 euro in contanti.

NICHELINO: ARRESTATA PUSHER
Il terzo arresto a Nichelino: si tratta di una donna di 45 anni, senza fissa dimora, ma domiciliata nel paese. La pusher è stata fermata dai carabinieri della locale Tenenza subito dopo aver venduto una dose di crack a un uomo di 46 anni. Durante il controllo è stata trovata in possesso di un ovulo contenente varie dosi della medesima sostanza, che nascondeva in bocca. L’acquirente è stato segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo