spaccio droga barriera 12 mar
Cronaca
TORINO

Spaccio di crack e stupefacenti nel quartiere Barriera Milano: tre arresti [FOTO]

In manette due marocchini: nascondevano la droga in cantina. Nei guai anche un 28enne gabonese

Tre arresti nel quartiere Barriera Milano, a Torino, per spaccio di droga e medicinali rientranti nella categoria degli stupefacenti.

GLI AGENTI INTERVENGONO PER SEDARE UNA LITE
L’operazione, compiuta dal personale del Commissariato Barriera Milano, è partita inizialmente per sedare un litigio fra alcuni cittadini marocchini in via Cognetti de Martiis. Un diverbio anche violento, visto che i poliziotti hanno sequestrato anche un coltello a carico di due giovani. Questi ultimi si erano recati presso una cantina per prendere le armi: luogo dal quale è partita poi l’ispezione degli agenti di Polizia.

IN CANTINA SOLDI E DROGA, DUE ARRESTI
Qui i poliziotti hanno rinvenuto un’ingente somma di denaro (oltre 5000 €), numerosi capi di abbigliamento di griffes importanti e, soprattutto, due grossi ovuli contenenti 130 grammi di cocaina purissima. La donna, invece, portava con sé 10 pasticche di un medicinale il cui principio attivo rientra fra le sostanze stupefacenti e per il quale è necessaria una prescrizione medica che la stessa non ha fornito agli agenti. I due compagni, di 23 e 25 anni, sono stati quindi arrestati.

IN MANETTE 28ENNE GABONESE
L’altro episodio riguarda invece un 28enne gabonese, controllato in corso Vercelli angolo Bra poche ore dopo dalla Volante del Commissariato. Alla vista degli agenti l’uomo ha iniziato a lanciare via alcuni involucri di colore blu. I poliziotti hanno recuperato il tutto: si trattava di 31 grammi di crack. Il giovane, irregolare sul territorio nazionale, è stato anch’egli arrestato per la detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo