Beccato dai carabinieri a Caselle Torinese: nella sua officina smontava le auto rubate e ne rivendeva i pezzi. Carrozziere denunciato
News
Operazione dei carabinieri

Spaccio di cocaina in Val di Susa: ammanettati due pusher

Avevano 50 grammi di cocaina: la “roba” avrebbe fruttato loro un guadagno di circa 5 mila euro

Due italiani, residenti a Sant’Antonino di Susa e a Sant’Ambrogio, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di possesso e spaccio di sostanze stupefacenti. Perquisiti nel corso di un normale controllo, i due sono stati trovati in possesso di 50 grammi di cocaina. La droga, destinata allo spaccio in Valle di Susa, avrebbe fruttato loro un guadagno di circa 5 mila euro.

TROVATI E SEQUESTRATI ANCHE 11 PROIETTILI
Nel corso della perquisizione delle abitazioni dei due pusher arrestati sono stati trovati e sequestrati undici proiettili, calibro 38 special, detenuti illegalmente.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo