Spaccia cocaina in strada: giovane pusher acciuffato dalla polizia (foto di repertorio)
Cronaca
Giovane senegalese beccato in via Salassa a Torino

Spaccia cocaina in strada, sotto gli occhi della polizia: acciuffato

Gli agenti hanno sequestrato numerose dosi di cocaina. Il cliente del pusher è stato a sua volta fermato e multato

Tenta di disfarsi della droga, subito dopo aver spacciato, ma il suo gesto viene notato e per lui scattano le manette. E’ successo venerdì sera, in via Cavaglia a Torino. Qui, infatti, gli agenti del commissariato Barriera Milano hanno arrestato un cittadino senegalese, di fatto maggiorenne, per la detenzione di sostanza stupefacente e per aver fornito false attestazioni sulla sua identità.

TENTA DI GETTARE LA DROGA
Il giovane è stato visto occultare un involucro “sospetto” nel passaruota di un’auto parcheggiata e poco dopo cedere sostanza stupefacente al conducente di un SUV. Subito dopo la cessione, i poliziotti hanno fermato il pusher in via Salassa. Prima di essere fermato, lo spacciatore ha gettato in terra un pacchetto contenente 20 dosi di cocaina.

ACQUIRENTE FERMATO E MULTATO
Altre 17 dosi della stessa sostanza sono state recuperate dagli agenti in via Cavaglià, nel posto in cui lo straniero li aveva occultati nel passaruota in precedenza. Lo spacciatore è stato trovato in possesso anche di 750 euro in denaro contante. L’acquirente è stato anch’egli fermato e sanzionato amministrativamente.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo