Spaccata in un bar di Mirafiori: acciuffati due albanesi
News
Coppia di albanesi intercettata dalla Volante

Spaccata in un bar di Mirafiori: pregiudicati in manette, bottino recuperato

Dopo aver danneggiato 4 slot machine e il registratore di cassa i banditi erano riusciti a razziare oltre 1.300 euro

Gli agenti della Volante hanno arrestato, con l’accusa di furto aggravato, una coppia di albanesi di 52 e 44 anni accusati di aver perpetrato una “spaccata” in un bar nel quartiere Mirafiori a Torino. I due, secondo quanto reso noto dalla questura, sono penetrati nell’esercizio commerciale dopo aver radicalmente smurato la porta tagliafuoco e divelto il cancello del negozio. Una volta dentro, i malviventi hanno danneggiato 4 slot machine e il registratore di cassa riuscendo a razziare oltre 1.300 euro.

DOVEVA SCONTARE 14 ANNI DI CARCERE
L’immediato intervento dei poliziotti ha consentito di bloccare i due malviventi prima che riuscissero a farla franca con il bottino ben stretto in pugno. Il 52enne, pluripregiudicato, è risultato avere a suo carico un ordine di carcerazione per scontare una pena di quasi 14 anni di carcere per i reati di sequestro di persona, violazione privata e violenza sessuale aggravata.

AVEVA UN PASSAPORTO FASULLO
Il 44enne, con precedenti di polizia alle spalle, è stato trovato in possesso di un passaporto falso, privo degli elementi di sicurezza e a malapena riprodotto con stampate a getto di inchiostro. L’uomo è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale oltre che per la fabbricazione di documenti falsi e inottemperanza ad un ordine di allontanamento del Questore (non avrebbe potuto fare reingresso in Italia prima del 2022).

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo