strisce blu tracciatura
News
I posti auto saranno circa 650

Sosta a pagamento, si cambia. Via ai lavori di tracciatura delle strisce blu nell’area del Pilonetto

Il “ticket” diventerà attivo a partire dal prossimo 6 novembre. Modifiche alla viabilità in corso Sicilia, via Aquileia e via Amadeo

Partiranno la prossima settimana i lavori di tracciatura delle strisce blu per l’attivazione della sosta a pagamento nell’area del Pilonetto, ad est del fiume Po, compresa tra viale Dogali, corso Sicilia, corso Moncalieri, via Villa Glori, corso Sicilia, corso Monterotondo e piazza Muzio Scevola. Nell’estensione della sosta a pagamento è compresa anche l’area a parcheggio situata in corso Moncalieri 80. I posti auto saranno circa 650.

ISTITUITI SENSI UNICI DI CIRCOLAZIONE
Contemporaneamente alla realizzazione della segnaletica a partire dal 2 ottobre verranno istituiti sensi unici di circolazione:
– su corso Sicilia, con direzione Sud-Nord, a partire da corso Monterotondo fino via Grado e demarcazione della sosta “a spina” sul lato Ovest;
– lungo via Aquileia con direzione Est- Ovest, da corso Moncalieri a corso Sicilia, con sosta “in linea” su ambo i lati della via;
– in via Amadeo con direzione Est- Ovest, da corso Moncalieri a corso Sicilia, con sosta “in linea” su ambo i lati della via;

SOSTA A PAGAMENTO ATTIVA DAL 6 NOVEMBRE
L’attivazione della sosta a pagamento avverrà a partire da lunedì 6 novembre 2107. Entro tale data tutti i residenti, cui sarà già stata inviata dal Gtt un’apposita comunicazione, dovranno munirsi di abbonamento, che consentirà di sostare il veicolo senza incorrere in sanzioni.

ABBONAMENTI RESIDENTI, ECCO A CHI RIVOLGERSI
Al fine di agevolare le operazioni di rilascio dell’abbonamento, dal 24 ottobre sarà a disposizione dei cittadini un punto informativo presso il circolo ricreativo dipendenti comunali in Corso Sicilia 12. Il centro sarà aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8,30 alle 12,30, martedì e giovedì dalle 14 alle 17, e sarà attrezzato con postazioni informatiche da cui poter effettuare l’acquisto on-line con carta di credito e con l’aiuto di un operatore Gtt. E’ comunque sempre possibile ottenere direttamente a casa il permesso per i residenti attraverso l’e-commerce di Gtt, operativo 24h/24,

LE INFO SUL SITO DEL GTT
Tutte le informazioni, modalità e documentazione necessaria, sono disponibili sul sito www.gtt.to.it cliccando sulla pagina dedicata. 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo