E' successo a Torino. Brasiliano di 49 anni finisce in manette

Sospetta di essere tradito e prende a calci e a pugni la compagna. Arrestato

Agli agenti intervenuti sul posto, la donna ha denunciato mesi di violenze e minacce, anche davanti alla figlia

Tenta di strangolare la moglie: bloccato dai carabinieri mentre la insegue in auto. E' successo ieri sera, vigilia della festa della donna, nel Vercellese

Trova il messaggio di un uomo sul cellulare della fidanzata e, sospettando un tradimento, la prende a calci e a pugni. Un brasiliano di 49 anni è stato arrestato dalla polizia a Torino per maltrattamenti e lesioni.

LA DENUNCIA DELLA VITTIMA
Agli agenti intervenuti sul posto, nel quartiere Parella, la donna, in stato di shock, ha denunciato mesi di violenze e minacce, anche davanti alla figlia. La vittima ha spiegato di voler lasciare il compagno.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single