E' successo a Torino. Brasiliano di 49 anni finisce in manette

Sospetta di essere tradito e prende a calci e a pugni la compagna. Arrestato

Agli agenti intervenuti sul posto, la donna ha denunciato mesi di violenze e minacce, anche davanti alla figlia

Sospetta il tradimento e prende a calci e a pugni la compagna. L'uomo, un brasiliano di 49 anni, è stato arrestato dalla polizia a Torino

Trova il messaggio di un uomo sul cellulare della fidanzata e, sospettando un tradimento, la prende a calci e a pugni. Un brasiliano di 49 anni è stato arrestato dalla polizia a Torino per maltrattamenti e lesioni.

LA DENUNCIA DELLA VITTIMA
Agli agenti intervenuti sul posto, nel quartiere Parella, la donna, in stato di shock, ha denunciato mesi di violenze e minacce, anche davanti alla figlia. La vittima ha spiegato di voler lasciare il compagno.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single