bar settimo gn
Cronaca
SETTIMO TORINESE

Soffocata da un boccone mentre fa colazione al bar

La tragica fine di una 66enne in centro

Arresto cardiaco per asfissia da soffocamento. Questa la tragica fine di Maria Grazia Anastasio, classe 1956, rimasta vittima di un malore mentre faceva colazione al bar.

È successo nella mattinata di ieri nel cuore del centro di Settimo, in un locale di via Italia 23. I primi ad accorgersi del malore sono stati i clienti e il personale del bar che hanno immediatamente allertato i soccorsi, insieme ad altri commercianti dell’isola pedonale. All’arrivo dell’équipe medica del 118, però, non c’era già più nulla da fare e il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso della donna.

L’arrivo dei mezzi di soccorso, tra cui anche la pattuglia dei carabinieri di Settimo, ha destato particolare clamore nel cuore del centro storico, causando un capannello di curiosi che hanno assistito alle prime fasi concitate dei tentativi di rianimare la donna che risiedeva proprio in città. Tanto che i soccorritori hanno dovuto coprire la porta di ingresso del bar con un telo per impedire ai passanti di assistere al dramma che si era appena consumato.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo