Drogato
Cronaca
IL CASO Dai balconi i residenti immortalano il degrado: «E’ un incubo senza fine»

Siringa nel braccio tra le auto: «Tossici padroni delle strade»

Spaccio continuo e drogati indisturbati: scene di ordinaria follia nel cuore di Torino

Tre uomini si nascondono dietro le auto in sosta. Due sono accovacciati, uno è seduto. Non stanno chiacchierando del più e del meno ma si stanno tranquillamente preparando una dose.

Scene di ordinario degrado che i residenti di corso Regina Margherita, tra il Rondò della Forca e corso XI Febbraio, sono costretti a vedere ogni giorno, dalle finestre, dai balconi e persino dai marciapiedi.

E quello spettacolo, nonostante il tentativo dei disperati di occultare il loro lavoro, si può notare anche transitando a bordo dei tram delle linee 3 e 16. I mezzi, infatti, sfrecciano sulle rotaie. A due passi da quella narcosala a cielo aperto.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo