Tra presente e futuro

Sirigu: “Io alla Roma? Cairo me ne avrebbe parlato, invece non so nulla”

Il portiere del Toro pronto a difendere i pali della nazionale contro Grecia e Bosnia

Foto Depositphotos

Salvatore Sirigu è pronto a giocare titolare le prossime sfide di qualificazione europea dell’Italia. Il portiere del Toro, complice l’infortunio di Donnarumma, dovrebbe difendere i pali della nazionale sia nella trasferta in Grecia che nella sfida di martedì allo Stadium contro la Bosnia.

“Sono due partite molto importanti, contro avversari ostici e dovremo giocare con grande attenzione”, sottolinea il numero uno granata ai microfoni della Rai. “La stagione con il Torino? C’è amarezza per non aver centrato l’obiettivo europeo, ma meritiamo comunque applausi. Negli ultimi 15 campionati ci si è sempre qualificati alle coppe con tanti punti all’attivo”.

Infine sul mercato: “Io alla Roma? Non ne so nulla, non so neppure se Cairo ha ricevuto offerte e le ha eventualmente respinte. Nel caso, sono sicuro che il presidente mi avrebbe informato. Roma è una bellissima città, ma potrei dire qualcosa al riguardo  solo se dovessi ricevere eventuali proposte”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single