sicurezza circoscrizione 6
Cronaca
CANTIERI

Sicurezza per scuole e ospedali: la 6 tira a lucido i marciapiedi

Interventi per 80mila euro e lavori fino a febbraio, anche per il verde pubblico

La Circoscrizione 6 tira a lucido i marciapiedi davanti alle scuole e agli ospedali, rispettando così i luoghi sensibili e gli appelli della cittadinanza. Un intervento da 80mila euro, già partito, che si concluderà il prossimo febbraio. E che include anche una serie di bonifiche e tagli per quanto concerne il verde pubblico e alcune aree in stato di semi abbandono.

I marciapiedi
Uno dei cantieri più significativi riguarderà tutta l’area attorno all’ospedale San Giovanni Bosco, dove le voragini si vedono a occhio nudo. Lavori anche tra via Chatillon e via Rondissone, tra la parrocchia e la materna della Marchesa. A seguire ecco via Colonna, via Mercadante, davanti alla scuola Perotti, via Campobasso davanti alla Giachino, strada San Mauro angolo via Martina, la zona attorno al nuovo parco Le Vele, via Fattorelli di fronte al parco giochi dei bimbi e via Carlo Porta.

Il verde pubblico
Per quanto riguarda il verde sono previsti lavori in piazza Respighi e nell’area pedonale vicino al liceo Einstein di via Pacini. «La nostra scelta – spiega il presidente della Circoscrizione 6, Valerio Lomanto -, è stata quella di privilegiare le scuole e gli ospedali, con quattro interventi per volta». Degli 80mila euro ben trenta verranno spesi per i cigli del Villaretto e strada del Francese, per la bonifica dei cespugli della scarpa turca di via Cigna e per rifare il “grigio” di alcune scuole. «Rinunciamo alla squadretta fino a fine anno ma diamo un segnale ai cittadini su verde e manutenzione marciapiedi» concludono i coordinatori alla Viabilità e al Verde, Enrico Scagliotti e Giulia Zaccaro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo