IL CASO

Si rompe l’altalena al parco: bimba di 6 anni all’ospedale

Transennato il gioco. Unia: «Stiamo facendo le verifiche per capirne le cause»

Doveva essere una mattina spensierata e invece è finita con la corsa all’ospedale di un nonno. Tutta colpa di un’altalena che ha ceduto improvvisamente, e di una bambina (Mia, il suo nome) trasportata al pronto soccorso del Maria Vittoria per accertamenti. Il caso mercoledì al parco della Pellerina quando una ragazzina di appena 6 anni è caduta al suolo a causa del cedimento di una catena dell’altalena. «Una visita di routine – racconta Franco, il nonno -. Sta bene, solo tanta paura. Aveva le ginocchia e le manine contuse. Gli operatori del 118 e i dottori sono stati molto gentili».

Certo, resta il problema manutenzione. L’area giochi, a due passi dalla piscina chiusa, è stata transennata dalla polizia municipale.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single