Violenza
News
E’ successo a Torino in un condominio di Barriera di Milano

Si invaghisce della vicina. A torso nudo e con i soldi in mano, tenta di “portarsela” a casa: arrestato

L’uomo, fermato dalla polizia, è accusato di tentata violenza sessuale. Aveva anche un coltello che gli è stato sequestrato

Sessantenne di origini rumene arrestato dalla polizia. E’ successo a Torino in un condominio di Barriera di Milano. L’uomo è accusato di avere tentato una violenza sessuale ai danni di una vicina di casa, della quale si era invaghito.

LA INVITA A SEGUIRLO A CASA SUA
La donna era appena uscita per una passeggiata quando si è ritrovata davanti l’uomo, il quale, a torso nudo e con dei soldi in mano, l’ha invitata a seguirlo a casa sua.

LA VITTIMA NOTA CHE L’UOMO HA UN COLTELLO
Spaventata, la vittima ha notato l’impugnatura di un coltello fuoriuscire dalla cintura dei pantaloni. E’ rientrata nel suo appartamento ed ha avvertito un familiare e un’amica. Sono stati loro a chiedere l’intervento della polizia.

IL 60ENNE E’ STATO BLOCCATO
Gli agenti sono intervenuti rapidamente ed hanno bloccato il 60enne sequestrandogli un cutter in ferro da lavoro di circa 16 centimetri.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo