Incidente
News
E’ successo ad Alpignano

Si ferisce in casa poi l’ambulanza che lo trasporta in ospedale ha un incidente

Il veicolo si è schiantato all’incrocio: illesi il paziente ed il personale ma un automobilista è stato ricoverato in prognosi riservata

Rocambolesco doppio incidente ad Alpignano dove una persona, rimasta ferita in casa, è stata salvata dai vigili del fuoco, ma poi l’ambulanza che la trasportava in ospedale è stata, a sua volta, coinvolta in un incidente stradale. Per fortuna nessuno si è fatto seriamente male.

CADE IN CASA E SI FERISCE
E’ accaduto nella tarda serata di ieri nella zona industriale del Comune della cinta ovest del capoluogo piemontese. Qui, infatti, una squadra di volontari di vigili del fuoco è dovuta intervenuta per aprire un alloggio dove si trovava un uomo che si era ferito cadendo in casa.

DOPPIO SOCCORSO DEI VIGILI DEL FUOCO
Soccorso in “codice giallo”, il malcapitato è stato affidato al personale di un’ambulanza ma, tempo pochi minuti, ed ecco che gli stessi vigili del fuoco sono stati costretti ad accorrere lungo la strada provinciale 24, all’altezza dell’incrocio semaforico con via Palmero, luogo in cui cui l’ambulanza della Croce Verde di Torino, diretta verso l’ospedale di Rivoli, era rimasta coinvolta in un incidente stradale.

SCHIANTO ALL’INCROCIO
A quanto pare, da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che il veicolo sia passato all’incrocio con il rosso ma a sirene spiegate per ragioni d’urgenza, non riuscendo ad evitare l’impatto con un’auto che in quel momento stava transitando dopo essere passata con il verde.

AUTOMOBILISTA IN PROGNOSI RISERVATA
Ad avere la peggio è stato il conducente della vettura coinvolta nello schianto: l’uomo è stato ricoverato in prognosi riservata, seppur non in pericolo di vita, a causa di un’emorragia cerebrale. Il ferito ed il personale dell’ambulanza, invece, non hanno fortunatamente riportato lesioni. In ogni caso i carabinieri del distaccamento di Alpignano, giunti sul posto, stanno svolgendo accertamenti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo