Si fa consegnare oro, soldi e gioielli da donna inferma: condannato
(foto depositphotos)
News
I fatti risalgono ai primi mesi del 2017 e si sono verificati a Venaria e Volpiano

Si fa consegnare soldi, gioielli e monete preziose da una donna inferma: 52enne condannato

La vittima era ricoverata in una casa di riposo. Inflitti 2 anni e tre mesi ad un 52enne di San Giorgio Canavese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Si era fatto consegnare soldi per poco più di 4mila euro, gioielli in oro e preziose monete antiche (per un valore di circa 5mila euro) da una donna ricoverata in una casa di riposo. Aveva approfittato dell’infermità mentale della vittima, una 55enne, per “alleggerirla” e per questo è finito alla sbarra, accusato di circonvenzione d’incapace.

CONDANNATO A 2 ANNI E TRE MESI
Gli episodi contestati all’uomo, un 52enne di San Giorgio Canavese, risalgono ai primi mesi del 2017 e si sono verificati in due distinte case di cura di Venaria e Volpiano nei confronti della stessa ospite. Alla fine il giudice del tribunale di Ivrea Antonio Borretta lo ha condannato a 2 anni e 3 mesi di reclusione. La sentenza ha superato la richiesta dell’accusa che aveva chiesto due anni e 500 euro di multa.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo