polizia arresto in movimento
News
Cinque arresti a Barriera Milano

Shopping col furto al supermarket: scoperti, finiscono in manette

L’intervento della polizia in via Monte Rosa e corso Romania: presi una coppia di romeni e tre nord africani

Cinque, complessivamente, le persone arrestate con l’accusa di furto dagli agenti del commissariato Barriera Milano, in due diversi esercizi commerciali. Nel primo caso a finire con le manette ai polsi sono stati due romeni, un uomo di 35 anni e una donna di 22.

FANNO SHOPPING CON LA BORSA “SCHERMATA”
I due sono stati intercettati in un supermercato di via Monte Rosa. I comportamenti della coppia hanno insospettito gli addetti alla vigilanza. L’uomo e la donna, infatti, riponevano i prodotti prelevati dagli scaffali in una borsa risultata poi foderata con diversi pannelli di carta di alluminio che rendevano inefficaci le barriere antitaccheggio. Dagli accertamenti, è emerso che i due balordi avevano alcuni precedenti specifici a carico con lo stesso modus operandi. Nel solo mese di giugno 2017, secondo quanto accertato dagli investigatori, quello scoperto in via Monte Rosa era stato il terzo furto messo a segno dai due romeni. Sia l’uomo che la donna sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

TRE NORD AFRICANI BECCATI IN CORSO ROMANIA
Tre cittadini stranieri, invece, due marocchini di 37 e 28 anni, e un algerino di 18, tutti con precedenti a carico, sono stati arrestati in un centro commerciale di corso Romania. I tre, dopo aver rimosso l’antitaccheggio dalla merce, si sono impossessati di alcuni capi di abbigliamento e di alcuni prodotti per la cura della persona. Questo però non ha permesso loro di allontanarsi indisturbati visto che sono stati fermati da personale addetto alla vigilanza e consegnati alla polizia.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners