JUVE NON ALL'ALTEZZA

Shock dalla Francia: «CR7 voleva il Psg». Il virus lo ha fermato

Un film, che per fortuna dei tifosi bianconeri, non è stato neanche girato. Ma ieri, a svelarne la trama, ci ha pensato l’autorevole rivista "France Football" 

Buffon e Ronaldo.

CR7 alla corte dello sceicco. Un film che non è uscito nelle migliori sale cinematografiche per colpa del coronavirus. Un film, che per fortuna dei tifosi bianconeri, non è stato neanche girato. Ma ieri, a svelarne la trama, ci ha pensato l’autorevole rivista “France Football“, quella che assegna il Pallone d’Oro per intenderci. Non una questione di soldi, visto che la Juve, pur di sfruttare il suo brand, lo ricopre d’oro, con quel milioncino a gol che si è “guadagnato” sul campo il portoghese: 31 reti per 31 milioni di stipendio effettivo. Ma più per frustrazione, derivante dalla mancata sterzata che il fenomeno portoghese si aspettava dallo sbarco di Maurizio Sarri – cultore del bel gioco secondo i più – sul pianeta Juventus. Sarebbe stato questo a spingere CR7 a lasciare Torino per raggiungere gli amici sceicchi del Paris Saint Germain a Parigi già a partire dalla prossima stagione.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI 

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single