Schermata 2017-08-26 alle 10.02.15
News
NICHELINO

Sgomberata la vecchia cascina diventata ricovero per sbandati

Blitz della polizia municipale nella struttura comunale

La cascina comunale del quartiere San Quirico, pericolante, inagibile e situata nell’omonima strada all’angolo con via Oristano, è stata trasformata in un ricovero di disperati senza tetto. A scoprirlo è stata la polizia municipale ieri mattina, dopo la segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato uno strano viavai di persone negli ultimi giorni.

Gli agenti del comando di via Giusti hanno accertato che, nonostante gli accessi della struttura fossero sbarrati da reti metalliche e nonostante la presenza di un’ordinanza comunale che vieta l’accesso alla cascina, alcune persone nel tempo si sono introdotte abusivamente nella struttura, facendone una dimora di fortuna e abitandoci in condizioni igienico sanitarie precarie.

All’interno della cascina, durante il sopralluogo, è stato rinvenuto un uomo di 34 anni di nazionalità romena che viste le condizioni precarie del fabbricato, con pericolo di crollo, è stato immediatamente allontanato. Attorno a lui materassi, oggetti personali, sacchetti e altro materiale portato qui da chissà chi per trasformare la cascina in una sorta di appartamento di fortuna. La municipale ha consegnato all’uomo l’elenco dei dormitori e delle strutture di accoglienza della zona. Lui ha raccontato di aver abitato saltuariamente nella struttura da diversi mesi, probabilmente in compagnia di alcuni connazionali. Sul posto è intervenuto il personale dell’area tecnica che ha disposto la chiusura urgente dei varchi di accesso della cascina. Per l’uomo scatterà la denuncia per il reato di occupazione abusiva di immobili.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo