Ubriaco alla guida di un bus carico di turisti: denunciato (Depositphotos)
News
IL CASO

Sfrecciava, ubriaco, al volante di un autobus pieno di turisti. Denunciato

L’uomo è stato visto zigzagare tra le corsie dell’A26: è stato fermato dalla Stradale nei pressi di Ovada

Ubriaco, si era messo al volante di un autobus carico di turisti, sfrecciando e zigzagando tra le corsie dell’autostrada A26. Una scena che non è sfuggita alla polizia stradale entrata rapidamente in azione. Gli agenti hanno bloccato il veicolo nei pressi di Ovada, nell’Alessandrino, sottoponendo il conducente a controlli.

PATENTE RITIRATA E DENUNCIA
L’uomo, un genovese di 52 anni, è risultato con un tasso alcolemico quattro volte superiore ai limiti consentiti dalla legge. Inevitabile, per lui, il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato d’ebbrezza. L’autista si è visto anche comminare una multa di oltre 600 euro.

IL VIAGGIO CONTINUA
I turisti, 30 in tutto e tutti stranieri (tra loro c’erano anche otto bambini), partiti da Malpensa e diretti in Liguria, hanno proseguito il viaggio con un altro conducente che la ditta proprietaria del pullman intercettato dalla Polstrada, ha fatto arrivare sul posto.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo