Sfrattati e autonomi occupano gli alloggi delle case popolari in via Aosta a Torino
News
La polizia ha controllato i loro movimenti a distanza

LA PROTESTA. Sfrattati e autonomi occupano le case popolari di via Aosta FOTO E VIDEO

Una cinquantina, in tutto, i manifestanti. Alcuni si sono fermati in cortile, altri davanti all’ingresso delle palazzine

Un gruppo di sfrattati e autonomi vicini all’area anarchica, ha occupato gli alloggi delle case popolari dell’Atc (Agenzia territoriale per la casa) in via Aosta 31 a Torino. L’occupazione, ancora in corso, è scattata questa mattina, poco prima delle 11.

LO SLOGAN: “L’ATC TIENE LE CASE LIBERE E NOI LE PRENDIAMO”
“L’Atc tiene le case libere e noi le prendiamo”, è stato lo slogan degli occupanti che hanno rivendicato l’azione su alcuni siti di area anarchica. “Se la guerra che ci fanno dall’alto è feroce – hanno scritto – c’è chi risponde opponendo alla solitudine della città il calore dell’organizzazione nella lotta”. “In via Aosta 31 e 37 ci sono 15 appartamenti sfitti su 70 appartamenti di proprietà del Comune e affidati da Atc”, hanno spiegato dall’Agenzia. “Nove sono pronti per essere assegnati, ma sono piccoli, circa 30 mq, e quindi è più difficile affidarli alle famiglie in graduatoria, spesso numerose – hanno sottolineato -. Sei, invece, al momento sono interessati da lavori di manutenzione”.

LA POLIZIA CONTROLLA A DISTANZA
Una cinquantina, in tutto, i manifestanti che si sono radunati sul posto. Alcuni si sono fermati in cortile, altri davanti all’ingresso delle palazzine dove hanno dato il via alla protesta alcuni scandendo anche slogan contro le forze dell’ordine (“via la polizia!”). L’occupazione è stata segnalata al numero verde Atc, che ha provveduto a informare la polizia municipale. In via Aosta sono giunti anche gli agenti della Polstato che hanno controllato i movimenti di sfrattati e autonomi a distanza. 

ESPOSITO: “SGOMBERARE ALLOGGI OCCUPATI”
In via Aosta, a Torino, è in corso “l’ennesima occupazione alloggi del Comune da parte di gruppi antagonisti #appendinfallisgomberare” ha scritto il senatore Pd, Stefano Esposito, sull’occupazione degli alloggi Atc.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo