Fonte: Depositphotos
News
IL FATTO

Settimo Torinese, rave party con 300 persone senza mascherine e distanziamento: intervengono i carabinieri

I partecipanti alla festa si erano dati appuntamento in Strada della Cebrosa, all’interno di un capannone abbandonato

Avevano organizzato un rave party all’interno di un capannone abbandonato, il tutto sui social, con oltre 300 persone invitate. Di mascherine e distanziamento sociale nemmeno l’ombra.

E’ accaduto a Settimo Torinese. Gli organizzatori hanno dato appuntamento a tutti in Strada della Cebrosa e i festeggiamenti hanno avuto inizio nella notte. Purtroppo per i partecipanti al rave, però, dopo poco sono intervenuti i carabinieri, allertati dai residenti della zona. I militari sono ora al lavoro per identificare i responsabili.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo