carabinieri
News
VEGLIONE DA INCUBO

Sestriere, brutale aggressione a un coetaneo durante il party di Capodanno: due ventenni della ‘Torino bene’ indagati

Un 21enne iscritto al Politecnico vittima del pestaggio: nei guai uno studente di economia internazionale e un calciatore dilettante che ora studia in America

Doveva essere un Capodanno da sogno. E, invece, si è rivelato l’esatto contrario: un autentico incubo. Durante una festa a Sestriere, in Valle di Susa, un 21enne di Torino è stato aggredito da alcuni coetanei: finito in ospedale, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico d’urgenza. La Procura ha indagato due ventenni della ‘Torino bene’ per lesioni aggravate.

IL PESTAGGIO.

I carabinieri di Pinerolo stanno provando a far luce sulla vicenda, per capire il motivo che ha dato il via alla brutale aggressione. La vittima, uno studente del Politecnico, ha riportato traumi al volto e al cranio, numerose fratture al viso e un’emorragia e ne avrà almeno per 40 giorni. E’ stato preso a calci e pugni da uno studente di economia internazionale e da un calciatore dilettante che ora studia in America.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo