Tensione al Campus Einaudi (nella foto) per il volantinaggio del Fuan
Cronaca
Il docente accusato da un’allieva

Sesso in cambio di un voto alto: chiuse le indagini a carico del professore di Giurisprudenza

A novembre era stato messo agli arresti domiciliari

Era stato accusato da una giovane allieva di aver chiesto favori di carattere sessuale in cambio di un voto alto: la Procura di Torino ha chiuso le indagini su Luca Sgarbi, insegnante torinese, professore associato alla facoltà di Giurisprudenza.

Lo scorso novembre Sgarbi era stato messo agli arresti domiciliari, ora per lui l’avviso di conclusione delle indagini: l’inchiesta, svolta dai carabinieri in forza alla Procura, è coordinata dal pm Gianfranco Colace.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo