Federico Chiesa (foto depositphotos)
Sport
IL POSTICIPO

SERIE A. Chiesa incanta, la Juve espugna San Siro: Milan battuto 3-1

L’ex Fiorentina segna una doppietta, la chiude McKennie da subentrato. I bianconeri accorciano sulle milanesi in vetta

Una doppietta di Chiesa ed una rete di McKennie: la Juve espugna San Siro battendo 3-1 il Milan e terminando così la striscia di imbattibilità dei rossoneri in campionato.

DECIDE L’ASSE DYBALA-CHIESA
La Juve sblocca il risultato al 18′ sull’asse DybalaChiesa: l’argentino serve con un colpo di tacco il compagno, che batte a tu per tu Donnarumma e fa 0-1. Nel finale del primo tempo i rossoneri trovano il pari con Calabria, che trova l’incrocio dei pali con un piazzato dall’altezza del dischetto del rigore. Nella ripresa è ancora Chiesa a decidere: altro assist della “Joya” e palla all’angolino per l’1-2. Il Milan va in difficoltà e gli uomini di Pirlo trovano il gol che chiude la partita al 76′: lo segna McKennie in contropiede, su assist di Kulusevski.

LA CLASSIFICA
Vittoria fondamentale per i bianconeri, che accorciano sulle squadre in vetta, approfittando anche del ko dell’Inter contro la Sampdoria e del Napoli contro lo Spezia. Con ancora la partita contro i partenopei da recuperare, gli uomini di Pirlo sono ora a quota 30 punti, al quarto posto in classifica.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo