Dusan Vlahovic (foto depositphotos)
Sport
All’Unipol Domus finisce 2-1 per i bianconeri

SERIE A. Juve di rimonta, Cagliari ko. Decide Vlahovic

Joao Pedro porta i sardi in vantaggio, De Ligt e l’attaccante serbo ribaltano il risultato

Juve di rimonta. Nella 32esima giornata di Serie A, i bianconeri passano 2-1 a Cagliari dopo essere stati a lungo in svantaggio per buona parte del primo tempo. La squadra di Allegri difende così il quarto posto issandosi a quota 62 punti in classifica. All’Unipol Domus sono i padroni di casa, con Joao Pedro (10′) a sbloccare il match con un destro preciso che porta i sardi sull’1-0. Poi Chiffi, con l’aiuto del Var, annulla un gol alla Juve per un tocco di mano di Rabiot. Allo scadere della prima frazione di gioco, tuttavia, è De Ligt (al 46′) a pareggia i conti, infilandola nel sacco di testa. Nella ripresa la Juve aumenta i giri del motore e Vlahovic (75′), abile a concretizzare una verticalizzazione di Dybala, mette la freccia ribaltando il risultato.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo