Alvaro Morata e Cristiano Ronaldo (Depositphotos)
Sport
IL POSTICIPO

SERIE A. Disfatta Juve, il Milan passeggia allo Stadium (0-3): Champions a rischio

Per i rossoneri a segno Diaz, Rebic e Tomori: i bianconeri scivolano al quinto posto in classifica

Clamoroso tonfo della Juventus nello scontro diretto fondamentale per la qualificazione alla prossima Champions League: il Milan passeggia e batte i bianconeri 3-0 all’Allianz Stadium.

Dopo un buon avvio gli uomini di Pirlo calano d’intensità e lasciano campo al Milan. La rete del vantaggio rossonero arriva proprio a fine primo tempo: Szczesny esce male sugli sviluppi di un calcio di punizione, ne approfitta Brahim Diaz che insacca con un gran tiro all’incrocio. Nella ripresa i bianconeri provano ad attaccare ma non vanno mai seriamente vicini al pareggio.

Al 58′ Chiellini tocca di mano in area: rigore per il Milan. Dal dischetto, però, Szczesny ipnotizza Kessie e para il penalty. La Juve prova a scuotersi, ma al 78′ arriva il colpo del ko: Rebic pesca l’incrocio con un tiro dal limite dell’area. Quattro minuti dopo arriva anche il terzo gol: Tomori segna di testa su punizione e chiude i conti.

La classifica ora non sorride alla Juve: i bianconeri scivolano al quinto posto in classifica, scavalcati dal Napoli ed ora staccati anche da Milan ed Atalanta.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo