Senza biglietto e ubriachi sul treno, denunciati quattro extracomunitari
News
E’ accaduto sulla tratta Bra-Alba

Senza biglietto e ubriachi sul treno, denunciati in quattro

Hanno costretto il capotreno a bloccare il convoglio alla stazione di Monticello d’Alba. All’arrivo dei carabinieri non non hanno voluto sentire ragioni e sono stati condotti in caserma

Senza biglietto e ubriachi sul treno: dovranno rispondere di interruzione di pubblico servizio i quattro extracomunitari che ieri hanno costretto il capotreno a bloccare il convoglio Bra-Alba, nei pressi della stazione di Monticello.

IN DIECI, ERANO SALITI A BORDO SPROVVISTI DI BIGLIETTO
I quattro fanno pare di un gruppo di dieci cittadini africani, tra i 17 e i 35 anni, alcuni visibilmente alterati dall’alcol, che erano saliti a bordo del treno diretti ad Alba sprovvisti del “ticket”.

IN SEI PAGANO LA CORSA, GLI ALTRI QUATTRO SI RIFIUTANO
A nulla è valsa la richiesta del controllore di regolarizzare la corsa, oppure di scendere alla stazione più vicina, quella di Monticello d’Alba. All’arrivo di due pattuglie dei carabinieri, sei di loro hanno deciso di pagare il biglietto. Quattro, ubriachi, non hanno voluto sentire ragioni e sono stati condotti in caserma, a Bra.

PER UN 28ENNE SCATTA ANCHE LA DENUNCIA PER FURTO
Per un 28enne del Gambia è scattata anche la denuncia per furto. Il giovane, infatti, è stato trovato in possesso di una torcia elettrica risultata rubata poco prima a bordo del treno.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo