Emergenza Covid: controlli della polizia a Torino (foto di repertorio).
News
Beccata durante un controllo

Senza biglietto inveisce contro i controllori, poi fornisce false generalità ai poliziotti. Arrestata

E’ successo a Torino. La donna, una 48enne di origine romena, è stata ammanettato dagli agenti

Senza biglietto, sorpresa dai “controllori“, inveisce contro il personale del Gtt e, a peggiorare le cose, fornisce anche false generalità ai poliziotti. E’ successo a Torino dove una 48enne di origini romene è stata arrestata dagli agenti della Polstato.

FORNISCE FALSE GENERALITA’
La donna, dopo aver dato in escandescenze per un normale controllo dei ticket di viaggio, ha pensato bene di fornire un nome ed un cognome fasulli ma comunque appartenenti ad una persona realmente esistente.

ARRESTATA E DENUNCIATA
Una volta verificato il fatto, per la 48enne sono scattate le manette con l’accusa di false attestazioni e minacce a pubblico ufficiale. La donna è stata anche denunciata per rifiuto di indicazioni sulle proprie generalità.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo