Kulusesvski
Sport
SFIDA A TUTTO CAMPO

Juve: ecco Kulusesvski, oggi visite e firma [LE FOTO]

Battuta la concorrenza dell’Inter: i primi scatti da bianconero

Tra Juventus e Inter è sfida totale, tra campo e calciomercato. In estate, a tenere banco, era stata la querelle per portare in Italia, dal Manchester United, l’attaccante belga Romelu Lukaku, terminata in favore dei nerazzurri. In mezzo il campionato di Serie A, tra scontri diretti, il primo vinto dalla Vecchia Signora a San Siro (2-1 il finale) il 6 ottobre scorso, inseguimenti, sorpassi e contro-sorpassi. Fino ad arrivare alla parità di punti in classifica prima della sosta natalizia.

OBIETTIVI COMUNI
Anche stavolta sembrava averla fatta franca la coppia Marotta-Ausilio su Fabio Paratici. E invece… Lunedì sera intorno alle 20 si è sparsa la notizia del sorpasso bianconero per Dejan Kulusevski, svedese di origini macedoni di proprietà dell’Atalanta ma in forza al Parma. Accordo raggiunto con il calciatore – 2,5 milioni a stagione, per 5 anni – e poi con l’Atalanta. Sul piatto una cifra totale che si aggira intorno ai 44 milioni di euro, bonus compresi. La Juve ha deciso di puntare forte sul talento dai capelli rossi che già aveva impressionato con le sue giocate gli osservatori della Vecchia Signora nella prima giornata di campionato giocata proprio contro il Parma. Ebbene il calciatore classe 2000, sbarcato ieri sera a Torino dove ha alloggiato al J Hotel nell’area riservata ai calciatori, questa mattina il mancino Kulusevski si sottoporrà al J Medical alle visite mediche per la società bianconera. Dopodiché si sposterà in sede alla Continassa dove firmerà il contratto. A tal proposito Fabio Paratici è al lavoro per anticipare il suo sbarco da giugno a gennaio, una pedina in più da mettere a disposizione di Maurizio Sarri. Una pedina che avrebbe desiderato avere a disposizione il collega Antonio Conte già nella campagna rafforzamento di gennaio. E invece il sorpasso della Juventus ha spiazzato tutti, in primis l’ex allenatore bianconero che ha trascorso il veglione di San Silvestro con la moglie, la figlia Vittoria in collina in compagnia di Andrea Pirlo.

TALENTI NEL MIRINO
Juventus-Inter, derby d’Italia fuori e dentro il campo, non accenna a fermarsi. Specie se in ballo ci sono i nomi dei giovani talenti nostrani e non solo. Quello di Kulusesvski è solo il primo della lista. Ma si profilano altri duelli all’orizzonte: a partire da Sandro Tonali, classe 2000, talentuoso centrocampista del Brescia di Cellino e della Nazionale, e da Federico Chiesa, attaccante esterno della Fiorentina e della nazionale del ct Roberto Mancini. Un duello, che siamo certi, senza esclusioni di colpi e che potrà riservare delle sorprese, sorprese che potrebbero arrivare anche dall’estero. Il Psg di Leonardo è in agguato. Juventus e Inter sono avvisate.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo