Semaforo
Salute

Semaforo arancione per Torino: da domani blocco dei veicoli diesel fino a Euro 5

Le limitazioni valgono anche per i comuni della cintura: venerdì pomeriggio nuova rilevazione di Arpa

Da domani, giovedi 10 febbraio, almeno fino a venerdi 11, giorno in cui Arpa verificherà il perdurare dei fenomeni di inquinamento, sarà attivo il semaforo arancione che impone il blocco dei veicoli diesel fino alla categoria euro 5. La misura oltre al capoluogo comprende i comuni inseriti nella fascia dell’agglomerato di Torino, ovvero Alpignano, Baldissero Torinese, Beinasco, Borgaro Torinese, Cambiano, Candiolo, Carignano, Caselle Torinese, Chieri, Collegno, Druento, Grugliasco, La Loggia, Leini’, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Pecetto Torinese, Pianezza, Pino Torinese, Piobesi Torinese, Piossasco, Rivalta di Torino, Rivoli, San Mauro Torinese, Santena, Settimo Torinese, Trofarello, Venaria Reale, Vinovo, Volpiano, Mappano.

Le limitazioni si applicano anche ai veicoli dotati di dispositivo MOVE IN. Così prevede il protocollo operativo per l’attuazione delle misure urgenti antismog, il provvedimento è entrato in vigore dopo lo sforamento per oltre quattro giorni dei limiti alle polveri sottili.

Il blocco è valido dalle ore 8 alle 19.

Tutti i dettagli sul funzionamento del semaforo e sui blocchi del traffico su
http://www.arpa.piemonte.it/approfondimenti/temi-ambientali/aria/aria/semaforo-qualita-dellaria-pm10

e

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ambiente/qualita-aria/blocchi-traffico

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo