DatiPiemonte
Salute
LE VOSTRE STORIE

Seconda dose entro 21 giorni. I dubbi: con lo stesso vaccino?

Che cosa stabilisce la circolare diramata dal ministero della Salute

Gentile direttore, ho 82 anni e di recente sono stato vaccinato con Pfizer. Però sono preoccupato: ho sentito dire che vogliono spostare la seconda dose e che forse, invece di Pfizer, mi daranno AstraZeneca. Non è che ho paura, ma sono un po’ confuso. Io ho già la prenotazione per il richiamo, ma se spostano la seconda dose corro dei rischi, posso ammalarmi? Marcello B.

Nella circolare diramata dal generale Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza vaccinale, viene precisato che adesso ci sarà la priorità per gli over 80 e i pazienti fragili, ma è esplicitamente dichiarato che «le persone, che hanno già ricevuto una prima somministrazione, potranno completare il ciclo vaccinale col medesimo vaccino». Quanto al rinvio delle seconde dosi, è una soluzione che viene valutata per ampliare la platea di vaccinati, almeno con la prima dosi, ed estendere il più possibile l’immunità e frenare il virus.

Secondo la Commissione tecnico scientifica dell’Aifa nel parere che è allegato alla nuova circolare del ministero della Salute, l’intervallo «ottimale tra le dosi è, rispettivamente, di 21 giorni per il vaccino Comirnaty di Pfizer-BionTech e di 28 giorni per il Vaccino Covid-19 Moderna. Qualora tuttavia si rendesse necessario dilazionare di alcuni giorni la seconda dose, non è possibile superare in ogni caso l’intervallo di 42 giorni per entrambi i vaccini a mRNA».

Intanto ieri è partita ufficialmente la campagna vaccinale per i pazienti vulnerabili seguiti dagli ospedali. Dopo la giornata inaugurale dedicata soprattutto ai pazienti in dialisi, nella giornata di ieri al Mauriziano sono stati vaccinati 120 pazienti oncologici. Tra i vaccinatori anche il direttore dell’Oncologia, il professor Massimo Di Maio. Per oggi sono in programma altri 120 pazienti.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo