ValangaValBenot
Cronaca
Altri casi in Valsesia e in Val Maira, ma senza conseguenze

Scialpinista travolto dalla neve a Usseglio, è grave

Necessario per l’uomo il trasporto all’ospedale di Torino

Lotta tra la vita e la morte lo scialpinista travolto da una valanga in località Pian Benot, nel territorio dell’abitato di Usseglio. L’uomo è stato completamente sommerso dalla massa nevosa ed è stato preso in consegna dagli uomini del Soccorso Alpino. Necessario il trasporto a Torino in ospedale.

Assieme a lui durante l’incidente uno snowboarder, che tuttavia è stato interessatato marginalmente dalla massa nevosa ed è riuscito a liberarsi autonomamente. Il rischio valanghe era segnalato come molto alto, ma sono in molti che si sono avventurati comunque tra le nevi e i ghiacci delle montagne piemontesi. Altri casi di escursionisti sorpresi dalla neve si sono registrati in altre località della regione.

In Val Maira, in particolare, alcuni turisti tedeschi sono rimati sommersi senza conseguenze da una piccola valanga. Paura anche per tre scialpinisti in Valsesia, usciti fuori pista ma rimasti illesi.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo