Foto di repertorio (Depositphotos)
Cronaca
L’EPISODIO

Scialpinista travolto da valanga sul Gran Paradiso, intervento del Soccorso Alpino

Attimi di paura nel torinese, zona di Ceresole Reale: sul posto anche l’elicottero del 118
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Attimi di paura nel torinese, sulla montagna del Gran Paradiso, per una valanga che ha travolto e ferito uno scialpinista di 52 anni a circa 2900 metri di altitudine.

E’ accaduto nella zona di Ceresole Reale, nel canale a valle del Col Perdù. Sul posto è intervenuto il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, insieme all’elicottero del 118. Il 52enne, già estratto dalla neve da altre persone, ha riportato una sospetta frattura al braccio.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo