Tenta di strangolare la moglie: bloccato dai carabinieri mentre la insegue in auto. E' successo ieri sera, vigilia della festa della donna, nel Vercellese
News
E’ successo a Barriera Milano

Schiaffi, pugni e calci all’ex moglie, 64enne arrestato dalla polizia

I due non vivevano più assieme da due anni. L’uomo, un marocchino, ha atteso che la donna tornasse a casa per aggredirla

Ha atteso che l’ex moglie tornasse a casa per aggredirla e picchiarla con schiaffi, pugni e calci. Un marocchino di 64 anni è stato arrestato dalla polizia, a Torino.

IL RACCONTO DELLA VITTIMA
Agli agenti del commissariato Barriera Milano, la vittima, anche lei straniera, ha raccontato che l’uomo – con cui non viveva più da due anni – la perseguitava da tempo e che aveva paura anche di uscire in strada.

L’AGGRESSIONE
La malcapitata ha riferito ai poliziotti di essere stata avvicinata dall’ex marito il quale l’ha subito insultata e minacciata e poi afferrata per i polsi. Alla resistenza opposta dalla vittima, il 64enne ha reagito aggredendola. L’anno scorso, l’uomo era già stato fermato per lesioni, sempre nei confronti della ex moglie.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo