IL FATTO

Da Sauze d’Oulx alle Valli di Lanzo: 37 milioni per sistemare le scuole

La Regione stanzia risorse per la manutenzione degli istituti

Fonte: Depositphotos

Per l’edilizia scolastica arrivano dalla Regione 37 milioni di euro: serviranno a ristrutturare 29 istituti in Piemonte. In attesa del Governo sono stati analizzati i progetti di intervento su scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. «Confermiamo la nostra massima attenzione per le scuole di territori piemontesi, che ci auguriamo possano tornare a ospitare i nostri ragazzi in tutta sicurezza: sanitaria, ma anche strutturale» ha commentato l’assessore Chiorino. Le risorse dovranno essere impiegate per aumentare la sicurezza degli edifici scolastici, salvaguardare la vita in caso di sisma, attraverso interventi di miglioramento e di adeguamento sismico, cui si sono affiancate le esigenze della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico. Previsti anche interventi di riedificazione e di nuova costruzione di edifici, oltre a riqualificazione e ristrutturazione di quelli esistenti.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single