Cristiano Ronaldo e Maurizio Sarri (foto Depositphotos)
Sport
Trasferta insidiosa per i bianconeri

Sarri: “Verona pericolosissimo. Ronaldo a Sanremo? Lo conosco, sarà in ottime condizioni”

Il tecnico della Juventus presenta la sfida di domani al Bentegodi: “Stanno facendo una grande stagione, serve concentrazione”

Maurizio Sarri presenta in conferenza stampa la sfida di campionato in programma domani sera al Bentegodi contro l’Hellas di Juric: “La consistenza del Verona è palese, stanno facendo una grande stagione, sono imbattuti da diverse giornate. È una squadra pericolosissima, ben allenata e la sfida sarà difficile”, sottolinea l’allenatore della Juventus.

“Il messaggio è chiaro per tutti, come conferma anche la loro ultima partita. Ronaldo a SanremoConoscendolo – prosegue Sarri si presenterà in ottime condizioni oggi all’allenamento, come ha sempre fatto”.

Sul modulo: “Da parte nostra, siamo pronti a interpretare un modulo in relazione alla presenza di giocatori che danno maggiori garanzie. Ci stiamo organizzando per diversi moduli. Pochi gol con i centrocampisti? Non abbiamo segnato molto con loro, ma in compenso siamo andati in gol con i difensori. È comunque un dato che può migliorare”. 

Buone le indicazioni fornite da alcuni mediani in particolare: “Rabiot è in crescita e in un buon momento, ed è importante la continuità che lo può far crescere ancora. Ma non scordiamo le caratteristiche di Matuidi, che torna utile sulla lunga distanza”.

Quindi su Buffon e Chiellini: “Ci stiamo confrontando con Filippi e lo staff sulla gestione delle partite di Gigi, che sicuramente in questo mese giocherà. Chiellini sta procedendo come da programma. I passi avanti che sta facendo sono molto importanti. La cosa più importante, in questo momento, è ascoltare le sue sensazioni, dato che è clinicamente guarito. Danilo?  È in fase di ‘riatletizzazione’: si sta allenando da solo, ma in campo. Non prevedo tempi lunghi per il suo rientro”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo