POST E COMMENTI

Sarri, testa alla Champions: “Juve, ricarica le energie e dai tutto con il Lione”

Archiviata la festa scudetto, l'allenatore bianconero pensa alla sfida del 7 agosto con i francesi. Buffon, appello ai tifosi: "Restate con noi, non è ancora finita"

Maurizio Sarri.

Archiviato in fretta il ko casalingo con la Roma (e la festa per il nono scudetto consecutivo), Maurizio Sarri pensa già alla prossima sfida di Champions, il 7 agosto, contro il Lione. A preoccupare il tecnico bianconero è soprattutto lo stato di forma mostrato, finora, dai transalpini.

RICARICARE ENERGIE MENTALI
“Mi ha sorpreso il fatto che stiano così bene fisicamente” ha spiegato l’allenatore della Juve ai microfoni di Sky. “Noi – ha aggiunto – dovremo essere bravi a ricaricare le energie mentali, più che quelle fisiche, e cercare di dare tutto in questa partita”.

TORNARE AD AVERE STIMOLI
“E’ importante recuperare i giocatori e tornare ad avere stimoli. Dopo la partita con la Lazio abbiamo avuto un calo perché abbiamo pensato di aver vinto il campionato ma ora dovremo avere una grande considerazione dell’avversario” ha poi proseguito il tecnico toscano. “Il Lione? Non so che risultato faremo, ma entreremo in campo con un atteggiamento completamente diverso” ha quindi precisato.

DYBALA? STA PIUTTOSTO BENE
Quindi una battuta del mister sull’argentino Dybala: “sta piuttosto bene, domani mattina (oggi, ndr) inizierà a muoversi in campo e vedremo”.

RESTATE CON NOI, NON E’ FINITA
Anche Luigi Buffon ha voluto dire la sua, in vista del prossimo impegno in Champions. “Non ci si abitua mai a vincere. Non ci si stanca mai di ringraziare, Allora grazie alla mia famiglia, ai miei compagni, al mister e il suo staff. Alla società, a questa maglia e a tutti i tifosi: Restate con noi, perché non è ancora finita” ha scritto il portiere bianconero su Twitter.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single