L'immagine postata da Chiara Appendino su Facebook
News
Il post su Facebook

San Salvario, scritte oscene contro la sindaca per l’isola pedonale davanti alla scuola per l’infanzia

Lo denuncia la stessa Appendino e assicura: “Andiamo avanti, l’obiettivo è estendere questa realtà anche ad altri istituti”

Scritte oscene e insulti a indirizzo della sindaca di Torino, Chiara Appendino, sono apparse in mattinata in prossimità di una scuola dell’infanzia di San Salvario. A darne notizia è stata la stessa prima cittadina, attraverso un post su Facebook.

“La scuola dell’Infanzia Bay in San Salvario è car-free, anche se qualcuno non ha gradito”, ha scritto Appendino sulla sua pagina ufficiale, dove ha pubblicato anche le foto. “Al cittadino che ha imbrattato in quel modo osceno la fioriera di fronte alla materna dico semplicemente: andiamo avanti”.

Quindi una serie di osservazioni: “Bambini e genitori hanno apprezzato questo piccolo grande cambiamento. Permettere ai più piccoli di raggiungere e vivere lo spazio antistante le scuole a piedi o in bicicletta significa non solo ricreare un ambiente più sicuro, ma regalare loro un nuovo spazio più pulito e salubre”.

“Un ringraziamento alle insegnanti, al personale, alle famiglie e alle Istituzioni che hanno permesso quello che, a nostro avviso, è un vero e proprio passo avanti per un cambio culturale che parta dai più piccoli. L’obiettivo – ha concluso la sindaca – è estendere questa realtà anche ad altre scuole”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo