Droga lanciata
Cronaca
Irregolare sul territorio nazionale

San Salvario, arrestato pusher che lanciava la droga ai clienti

Lo spacciatore, di appena 19 anni, consegnava gli stupefacenti in modalità “smart”: in tasca ben 34 dosi di eroina e cocaina

È arrivato con la metro in piazza Nizza, poi ha proseguito a piedi verso via Belfiore dove un gruppo di clienti lo aspettava per acquistare la droga. Un rituale ormai noto ai carabinieri che ieri pomeriggio lo hanno atteso e dopo un lungo pedinamento lo hanno arrestato.

Un pusher maliano di 19 anni, irregolare sul territorio nazionale, è stato individuato e arrestato dai carabinieri della Stazione Torino San Salvario per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio i carabinieri hanno aspettato lo spacciatore alla fermata della metro e lo hanno pedinato fino a via Saluzzo quando a un certo punto questi, senza fermarsi, ha lanciato un sacchetto in direzione di un ragazzo in sella a una bicicletta che lo ha raccolto e si è allontanato.

Il ciclista è stato fermato subito dopo dai carabinieri che gli hanno sequestrato quasi due grammi di droga, tra eroina e cocaina. A questo punto è stato fermato anche il “lanciatore di droga”, che nelle tasche teneva custodite ben 34 dosi tra eroina e cocaina.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo