Salviniseduto
Cronaca
La rivelazione sui social

Salvini su Twitter: “Uno degli aggressori di Daisy è figlio di consigliere comunale PD”

Il ministro dell’Interno sottolinea: “Nessuna emergenza razzismo, si trattava semplicemente di stupidi”

Pochi minuti dopo l’annuncio dell’individuazione e della denuncia degli aggressori di Daisy Osakue arriva puntuale il commento alla vicenda di Matteo Salvini, rigorosamente su Twitter.

Dai suoi canali social il ministro dell’Interno scrive raggiante che “L’informazione “ufficiale” ha occupato pagine di giornali e ore di telegiornali per denunciare l’emergenza RAZZISMO, alimentata da quel cattivone di Salvini. E invece… Grazie alle indagini dei Carabinieri, a cui vanno i miei complimenti, sono stati presi i cretini lanciatori di uova di Moncalieri, che erano mossi non da razzismo ma da semplice stupidità”.

Quindi un post scriptum: “Vi aggiungo un dettaglio che ancora non troverete in giro: pare che uno dei “lanciatori” sia il figlio di un consigliere comunale del PD!!! Avete capito bene!!! Scommettiamo che i tigì faranno fatica a dare la notizia? Per fortuna c’è la rete, e per fortuna gli italiani non sono scemi”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo