Matteo Salvini
Cronaca
Le parole del vicepremier alla scuola di formazione politica della Lega

Salvini: “Su Tav ok analisi costi-benefici come da contratto di governo, per tutte le altre opere si va avanti”

Il leader del Carroccio: “In linea di principio sono per costruire, la manifestazione di Torino fa pensare”

“Io voglio sempre costruire, nel contratto di governo c’è l’analisi costi benefici soprattutto sulla Tav. Per quanto riguarda tutte le altre infrastrutture, Pedemontana, Terzo valico, Mose, Tap, si va avanti, punto”. Lo ha detto il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini rispondendo a una domanda sul cantiere dell’Alta Velocità Torino-Lione, a margine del suo intervento alla scuola di formazione politica della Lega.

UNA MANIFESTAZIONE COME QUELLA DI TORINO FA PENSARE”
“Per quanto riguarda la Tav vediamo – ha aggiunto – se le stime di qualche anno fa sono ancora valide oggi, in linea di principio sono sempre per finire un lavoro che si è cominciato”. Certo, ha poi concluso, riferendosi alla manifestazione di ieri, con i 40mila scesi in piazza Castello per dire si alla Tav “una manifestazione come quella di Torino fa pensare“.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo