Depositphotos
Volontariato
L’iniziativa

Sabato al via la seconda raccolta regionale della Croce Rossa Piemonte

L’elenco dei punti vendita e dei comitati coinvolti è disponibile sul sito internet dell’Associazione

Sabato 9 luglio 2022 prende il via la seconda grande raccolta regionale della Croce Rossa piemontese. L’edizione 2021, la prima organizzata su vasta scala ha visto il coinvolgimento di più di 100 punti vendita e 60 comitati del territorio. Anche quest’anno sarà possibile donare generi alimentari di prima necessità per le famiglie seguite dalla Croce Rossa a Torino, provincia e in tutto il Piemonte. Se già normalmente sono migliaia le persone che vengono supportate dalla Croce Rossa ogni anno, ora, a causa della pandemia e del caro-vita, si registra un forte aumento delle famiglie in difficoltà e per questo donare può fare davvero la differenza.

Per conoscere cosa viene raccolto dai volontari e dove si può consultare la pagina web dedicata https://cri.it/piemonte/2022/06/17/raccoltaalimentare2022/.

Dopo il successo dell’edizione 2021 che ha visto coinvolti più di 100 punti vendita e oltre 60 Comitati del territorio piemontese, il 9 luglio 2022 torna la raccolta alimentari regionale della Croce Rossa. In più di 70 tra supermercati, ipermercati e piccoli punti vendita sarà possibile donare generi alimentari per le famiglie indigenti di tutto il Piemonte. Se già prima della pandemia la nostra associazione seguiva in maniera continuativa oltre 6.000 famiglie, oggi i numeri delle persone indigenti sono in aumento, anche a causa del caro-vita e dell’aumento dell’inflazione. I nostri Comitati fanno ogni giorno uno splendido lavoro per garantire dignità e aiuto a questi cittadini, distribuendo generi di prima necessità e trasformando le sedi di Croce Rossa in luoghi sicuri di ascolto e supporto sociale. Questo grazie ad un “volontariato di prossimità” in cui la comunità stessa si prende cura dei suoi membri più fragili. Ma ognuno può scegliere di mobilitarsi per il bene, anche con un gesto semplice come donare un pacco di pasta o una confezione di biscotti alla Croce Rossa, con la sicurezza che quella donazione avrà una ricaduta positiva proprio sul suo territorio. Vi aspettiamo ai nostri stand e carrelli solidali sabato 9 luglio!” dichiara Vittorio Ferrero presidente del Comitato Regionale del Piemonte.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo