(foto: depositphotos)
News
E’ accaduto domenica sera

Ruba computer e console dallo zaino di un dipendente in ufficio: arrestato

Fermato un 40enne, italiano, per rapina: l’uomo ha tentato, inutilmente, la fuga con la refurtiva nascosta nel suo trolley

Aveva approfittato di un momento di distrazione di un dipendente in ufficio per sottrargli computer, console e caricabatterie dal suo zaino. Un uomo, 40enne italiano, è stato arrestato per rapina a Torino in via Montefeltro la scorsa domenica sera.

INUTILE IL TENTATIVO DI FUGA
L’uomo si era impossessato della borsa del malcapitato e ha prima tentato la fuga verso i bagni dell’edificio. Un addetto delle pulizie, però, aveva assistito alla scena e ha subito allertato il dipendente che, con il trolley al seguito, ha provato a tranquillizzarlo distogliendo l’attenzione dalla valigia. Il dipendente, però, non ha ceduto e ha subito chiamato la polizia. L’arrivo degli agenti ha poi fatto desistere il ladro, che ha restituito la refurtiva. E’ stato arrestato per rapina.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo