CristianoRonaldo
Sport
RONALDO NO-PARTY

Ronaldo-Day, niente festa: annullata la serata all’Allianz

Lo ha deciso la Juventus: i tifosi potranno salutare il portoghese a Caselle, al J Medical oppure alla Continassa
Niente festa per Cristiano Ronaldo, lunedì l’asso portoghese sosterrà le visite mediche, terrà una conferenza stampa allo Stadium, ma in serata non sarà protagonista dell’atteso show-evento a lui interamente dedicato nel tempio del tifo bianconero.
Tempi troppo brevi, costi troppo elevati, questione di sicurezza: queste le ipotesi secondo cui sarebbe tramontato lo show di musica e luci inizialmente previsto per lunedì sera nella casa bianconera. Fischio di inizio ore 21. Uno one-man show. Quello di CR7. Già allertata la sicurezza, costo dei biglietti di ingresso fissato a 5 euro (per gli abbonati) e a 15 euro per gli altri ma a giochi quasi fatti è tramontato tutto, per i motivi di cui sopra.
Lo ha deciso proprio la Juventus. I vertici della Vecchia Signora hanno comunicato alle varie componenti organizzative che l’Allianz lunedì sera resterà chiuso e che sarà seguito il consueto programma di presentazione dei nuovi calciatori della Juventus. Troppe difficoltà pratiche nell’allestire in pochi giorni un evento così importante.
Alla festa aveva accennato anche il questore Messina in mattinata, sottolineando come non avesse avuto ancora alcuna comunicazione in merito. Fonti vicine alla Juventus hanno fatto sapere che la decisione non è legata all’ordine pubblico. Ai tifosi bianconeri non resterà che provare a salutare CR7 all’aeroporto di Caselle in mattinata, oppure al J Medical o alla Continassa nel corso della giornata.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo