Foto Depositphotos
News
“Tesoretto” prosciugato in poche settimane

Rivoli, i soldi spariscono dalla cassaforte: arrestata colf

La donna, di 32 anni, lavorava alle dipendenze di un pensionato: beccata dai carabinieri con 350 euro negli slip

La cassaforte di casa non presentava segni di effrazione, eppure dal suo interno periodicamente sparivano dei soldi. Il mistero, relativo a un’abitazione di Rivoli, è stato risolto dai carabinieri della locale stazione attraverso una serie di appostamenti e pedinamenti.

A finire nel mirino dei militari è stata la colf 32enne del padrone di casa, un pensionato. La donna, di nazionalità romena, è stata bloccata nel pomeriggio di ieri con 350 euro nascosti degli slip: tanto aveva “prelevato” dalla cassaforte pochi minuti prima.

La professionista è stata arrestata e condotta ai domiciliari su disposizione del pm con l’accusa di furto in abitazione aggravato. Solo nelle ultime settimane sono sparite dalla cassaforte 25mila euro, ragione per cui il pensionato si era deciso a rivolgersi ai carabinieri.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo