polizia sito questura
Cronaca
IL FATTO

Rivoli, perde la testa in ospedale e ferisce una dottoressa

33enne italiano scatena il caos alla farmacia del nosocomio: denunciato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scatena il caos in ospedale e si becca una denuncia per danneggiamento, lesioni personali e violenza a pubblico ufficiale. E’ successo presso il nosocomio di Rivoli, nel Torinese. Protagonista della vicenda, un 33enne italiano recatosi alla farmacia dell’ospedale: lì, senza rispettare la fila, ha aggredito verbalmente il medico deputato alla distribuzione, pretendendo di essere servito nell’immediato.

Invitato alla calma e ad attendere il proprio turno, l’uomo ha continuato con gli insulti. Nuovamente redarguito per il suo comportamento, il trentatreenne ha sferrato un pugno contro il vetro divisorio, infrangendolo. Alcuni frammenti hanno colpito al volto la dottoressa, provocandole un taglio sulla fronte e la rottura degli occhiali da vista. Il personale sanitario e della vigilanza interna hanno poi bloccato l’uomo e allertato il 112 NUE. Giunti sul posto, gli agenti del commissariato Rivoli lo hanno denunciato.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo