Schermata 2017-09-26 alle 08.13.17
News
VIA BEAUMONT

Ritardi nel cantiere della scuola. I bambini ancora senza giardino

Quei lavori di manutenzione straordinaria iniziati a luglio si sarebbero dovuti concludere all’inizio di settembre, in tempo per l’apertura della scuola materna e per il ritorno dei bambini in classe. Invece le cose sono andate diversamente e oggi il giardino “Gi rotti” di via Beaumont, quartiere Cit Turin, continua ad essere ridotto ad un cantiere. Con disagi per mamme, papà e operatori della scuola, che si possono facilmente immaginare. Innanzitutto ne stanno facendo le spese i piccoli dell’asilo nido “Peter Pan” che non possono più usufruire di scivoli e altalene.

Ma il problema, in seconda battuta, tocca anche i posti auto della via, sottratti ai residenti in una zona già congestionata dal traffico per la vicinanza con il grattacielo Intesa Sanpaolo. I segnali di divieto di sosta ci sono, ma di operai non si vede l’ombra da giorni. Nessuno, per timore di una sanzione, parcheggia. E le domande sul futuro del giardino si moltiplicano, soprattutto da parte di quei genitori che ogni mattina lasciano i figli all’asilo. «I lavori sono fermi da almeno due settimane – spiega il consigliere del Pd e papà di uno dei bimbi, Valentino Magazzù -. Siamo quasi a ottobre e non abbiamo notizie in merito. Il decoro sta peggiorando, ogni mattina troviamo bottiglie in vetro e rifiuti a ridosso dell’area verde». Inoltre in tempi recenti si sarebbero verificati anche due furti di passeggini. Un problema su cui la circoscrizione Tre sta lavorando con attenzione. «Gli interventi – spiega la presidente, Francesca Troise – si sono fermati per problemi personali dei titolari della ditta e per assenza di una recinzione. Appena arriverà riaprirà il cantiere, tempo quindici giorni e sarà tutto finito».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo