porta susa 1
News
E’ successo domenica pomeriggio

Rissa a bordo della Canavesana: 34enne ferito con una forbice, tre denunciati

Follia sul treno per una sigaretta fumata di nascosto

Scoppia una rissa a bordo del regionale: il bilancio è di una persona in ospedale e tre denunciate. E’ successo nel primo pomeriggio di domenica all’altezza di Settimo Torinese sul treno che copre la tratta Rivarolo Canavese-Chieri.

IL FATTO.

Il 34enne S.F., insieme ai suoi familiari, ha accusato il 37enne D.D. e la sua fidanzata P.J. (23) di aver reso l’aria irrespirabile nella carrozza dopo aver fumato di nascosto all’interno della toilette. La reazione è stata veemente e, dopo uno scambio di insulti tra le parti, D.D. ha colpito S.F. al fianco sinistro con una forbice.

In seguito all’intervento della polizia ferroviaria di Torino Porta Susa e dei medici del 118, il ferito è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria: dopo le cure del caso, è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni per una ferita lacero-contusa al fianco sinistro.

I tre, tutti originari di Torino e con precedenti di polizia, sono stati denunciati per rissa aggravata (D.D. anche per il possesso ingiustificato della forbice e di una tenaglia).

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo