Roberto Cota
Cronaca

RIMBORSOPOLI. L’ex presidente Cota ha fornito “puntuale giustificazione”

L’ex presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, ha fornito “puntuale giustificazione” a quelle che in un primo tempo erano sembrate “spese abnormi”. E’ anche per questo motivo che il tribunale di Torino, il 7 ottobre scorso, lo ha assolto dall’accusa di peculato alla fine del processo per la Rimborsopoli dei consiglieri regionali del Piemonte. E’ quanto si legge nelle motivazioni della sentenza, depositate oggi. I giudici avevano inflitto dieci condanne. Le assoluzioni erano state quindici.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo